Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Ospedali a misura di donna: premiati i presidi di Livorno e Cecina

I due nosocomi hanno ricevuto altrettanti bollini rosa per la loro attenzione a diagnosticare e prevenire le principali malattie femminili

Gli ospedali di Livorno, Cecina, Lucca, Versilia e Apuane sono stati premiati con due bollini rosa per il biennio 2020-2021 dall'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. Si tratta di un riconoscimento che viene riconosciuto, a partire dal 2007, a quelle strutture particolarmente attente alla salute femminile e che si distinguono per l'offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne. La cerimonia si è svolta a Roma alla presenza del ministro della Salute, Roberto Speranza, con i premi che sono stati ritirati dal medico di direzione sanitaria Francesca Dinelli, referente per la rete ospedaliera aziendale di questo progetto legato alla salute della donna nel suo complesso.

La targa per gli ospedali di Cecina e Livorno-2

La direttrice Casani: "Il riconoscimento come certificazione della qualità dei nostri percorsi"

Soddisfatta, e non potrebbe essere diversamente, la direttrice generale Maria Letizia Casani: "La nostra azienda si conferma particolarmente attenta alle problematiche femminili ed i bollini assegnati ai nostri cinque ospedali rappresentano un'importante certificazione della qualità dei nostri percorsi. L'obiettivo è stato infatti raggiunto grazie alle competenze acquisite ed all'impegno di tutto il nostro personale: medici, infermieri, tecnici, ostetriche, amministrativi, che ringrazio per aver confermato anche in questa occasione professionalità e disponibilità". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedali a misura di donna: premiati i presidi di Livorno e Cecina

LivornoToday è in caricamento