rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Magenta-Origine / Piazza Attias, 19

Piazza Attias, irruzione notturna al palazzo Coin: devastata e imbrattata la portineria, caccia ai vandali

Forzato il portone, non avendo trovato niente da rubare i delinquenti hanno dato sfogo alla propria frustrazione sporcando i pannelli dell'androne e il vetro con scritte indecenti presumibilmente fatte con un rossetto

Hanno fatto irruzione nella notte forzando il portone, senza preoccuparsi delle telecamere puntate proprio verso l'ingresso del palazzo Modigliani, meglio conosciuto come il palazzo della Coin. Quindi, una volta all'interno, hanno messo a soqquadro la portineria dell'edificio, cercando qualcosa da rubare, prima di dare sfogo alla propria frustrazione imbrattando con scritte indecenti fatte con un rossetto i pannelli dell'androne dello stabile e la vetrata del casottino-guardiola. Un atto vandalico perpetrato tra domenica 20 e lunedì 21 febbraio sul quale adesso indaga la polizia, intervenuta sul posto al mattino di ieri dopo la la richiesta di intervento fatta dalla portiera che, nelle primissime ore del mattino, si è trovata davanti a una situazione mai vista prima.

furto palazzo coin2-2

Perché se in passato, non ultimo la scorsa estate, già si erano verificati tentativi di furto, mai si era arrivati a un episodio del genere. "Potete lasciare qui i soldi, p..." una delle frasi scritte condita da una vergognosa bestemmia, poi un esplicito invito a "farsi una canna", un insensato riferimenti sessuale fino a un cuoricino finale con cui si palesano addirittura scuse non affatto credibili. Frasi che, adesso, sono anch'esse al vaglio degli inquirenti i quali, acquisiti i filmati delle telecamere di videosorveglianza, stanno mettendo insieme gli elementi utili all'identificazione dei vandali.

furto palazzo coin1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Attias, irruzione notturna al palazzo Coin: devastata e imbrattata la portineria, caccia ai vandali

LivornoToday è in caricamento