rotate-mobile
Cronaca

Toscana Pride, imbrattata panchina arcobaleno a Firenze. Nardini: "La parata di Livorno sarà la migliore risposta"

L'assessore alla Pari opportunità: "Episodio vergognoso ma che non fermerà la nostra lotta per i diritti della comunità Lgbtqia+"

Ancora un episodio per colpire la comunità Lgbtqia+. Dopo la bandiera dell'Arcigay strappata al circolo Arci di Livorno, questa volta è stata imbrattata con vernice nera la panchina Rainbow nel parco di San Donato a Firenze, la prima 'inclusiva' installata in Toscana e tra le prime tre in tutto il territorio nazionale. "Si tratta di un episodio vergognoso - commenta l'assessore regionale alle pari opportunità Alessandra Nardini -. Quella panchina ci ricorda tutte le persone discriminate per il loro orientamento sessuale o identità di genere, e imbrattarla significa voler attaccare l'intera comunità Lgbtqia+". 


"La migliore risposta – conclude l'assessore – arriverà sabato da Livorno quando migliaia di persone sfileranno nel corteo colorato del Toscana Pride, ribadendo che la cultura dei diritti e del rispetto è forte e diffusa in Toscana e nel Paese. La Toscana è terra di diritti, nessuno spazio per odio e discriminazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana Pride, imbrattata panchina arcobaleno a Firenze. Nardini: "La parata di Livorno sarà la migliore risposta"

LivornoToday è in caricamento