Partito Comunista Livorno, inaugurata la nuova sede: "Pronti a cambiare il sistema"

Moltissime persone hanno preso parte all'evento alla presenza del segretario generale Marco Rizzo e del coordinatore locale Lenny Bottai

Tra bandiere rosse con la falce e martello, è stata inaugurata, nel pomeriggio dell'8 settembre in via Borgo Cappuccini 135,  la sede del Partito Comunista di Livorno. All'evento hanno preso parte moltissimi giovani che hanno ascoltato le parole del segretario generale Marco Rizzo e del coordinatore locale Lenny Bottai: "Il vero lavoro comincia ora" sono state le loro parole.

inaugurazione sede partito comunista (4)-2

Bottai: "Un giorno importante per tutti noi, oggi apre la nostra sezione"

La sede sarà dedicata a Ilio Dario Barontini, come spiegato dallo stesso Bottai: "Si tratta di una figura importante per il comunismo e che non ha bisogno di presentazioni. Noi portiamo ancora avanti la sua linea, che è la ricomposizione di lotta di classe, mettendo al centro il conflitto capitale-lavoro. In due mesi abbiamo già raggiunto quota 100 iscrizioni, un buon numero. Questa sezione vedrà organizzare nel tempo anche attività che coinvolgeranno le persone del quartiere, come le ripetizioni ai bambini dopo la scuola. Il grosso del lavoro comincia ora".

inaugurazione sede partito comunista (8)-2

Rizzo: "Tanti giovani da cui cominciare la nostra lotta"

"Queste non sono solo quattro mura - il commento di Marco Rizzo -, sono un coacervo vero di popolo, come testimoniano le tante persone presenti. Noi rappresentiamo un modello alternativo di società, noi vogliamo cambiare il sistema. Siamo l’unica forza politica coerente che da sinistra farà la sua battaglia di opposizione politica e sociale contro questo governo". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cake Star a Livorno, i nomi delle tre pasticcerie in gara

  • Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

  • Cake Star, Chef Carrara a Livorno per trovare la migliore pasticceria

  • Calcio in lutto per la morte di Nicola Fiorenzani, giovane attaccante dell'Acciaiolo

  • Perde il controllo dello scooter e finisce fuori strada: 24enne in coma

  • Ascoli-Livorno, la denuncia dei tifosi amaranto: "Lasciati senza acqua sotto il sole, come le bestie"

Torna su
LivornoToday è in caricamento