rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Venti Settembre

Piazza XX settembre, nuovo atto vandalico. Nogarin: "A primavera 151 telecamere"

Dopo l'imbrattamento della statua del Canapone, ad essere state sfregiate sono state alcune panchine. E il sindaco rassicura residenti e commercianti

Nuovo atto vandalico in piazza XX settembre. Dopo l'imbrattamento della statua del Canapone avvenuto lo scorso 28 gennaio, ad essere state prese di mira sono state alcune panchine, sfregiate con numerose scritte nella giornata di domenica 3 febbraio. Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, dopo le sollecitazioni di residenti e commercianti che invocavano l'installazione di telecamere nella zona, ha annunciato l'entrata in funzione dalla prossima primavera di 151 occhi elettronici. Queste le parole del primo cittadino su Facebook: "Dopo l’ennesimo episodio di stupidità in piazza XX settembre, residenti e commercianti invocano le telecamere. Come abbiamo già detto più volte, questo intervento è già previsto. Alcuni dei 151 occhi elettronici che entreranno in funzione a primavera in tutta la città interesseranno anche piazza XX settembre. Questa non è una promessa, è un intervento già in corso".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza XX settembre, nuovo atto vandalico. Nogarin: "A primavera 151 telecamere"

LivornoToday è in caricamento