rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Felice Cavallotti

Piazza Cavallotti, donato un defibrillatore dal consorzio "Piazza delle erbe" in memoria di Luca Maccanti

Il dispositivo in ricordo del giovane ambulante scomparso prematuramente

Un nuovo defibrillatore in memoria di Luca Maccanti, un giovane ambulante della piazza scomparso prematuramente, è stato donato e installato in piazza Cavallotti. Il dispositivo è stato acquistato dal consorzio "Piazza delle Erbe" su idea dell'ex presidente Antonio Pacini e portata avanti dall'attuale numero uno David Franceschi. Alla cerimonia, che si è svolta nella mattina di oggi lunedì 2 novembre,  erano presenti i familiari di Maccanti, la responsabile del 118 Rita Dragoni, l'assessore al Commercio Rocco Garufo, i rappresentanti del consorzio e di Confesercenti. 

"È un giorno importante - le parole di David Franceschi -, stiamo cercando di valorizzare sempre di più il mercato che, a Livorno, è rappresentato da piazza Cavallotti. Questo è un dono che facciamo alla città. Inoltre i nostri operatori insieme a quelli del consorzio delle Botteghe si stanno organizzando per poter partecipare a dei corsi sul corretto uso del Dae affinché tutti possano avere la giusta formazione, utile nei momenti di emergenza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Cavallotti, donato un defibrillatore dal consorzio "Piazza delle erbe" in memoria di Luca Maccanti

LivornoToday è in caricamento