rotate-mobile
Cronaca Colline / Piazza Damiano Chiesa

Piazza Damiano Chiesa, via ai lavori di asfaltatura da lunedì 10 ottobre: come cambia la viabilità

L'intervento avrà una durata di circa due settimane, la conclusione è prevista per il giorno 21 ottobre

Prenderanno il via lunedì prossimo, 10 ottobre, i lavori per la riqualificazione stradale di piazza Damiano Chiesa. Un intervento che durerà circa due settimane la cui conclusione è prevista per il giorno 21 ottobre. L'obiettivo è ripristinare la funzionalità delle pavimentazioni stradali cittadine, aumentando allo stesso tempo il livello di sicurezza e riqualificando il sistema viario dal punto di vista sia ambientale che funzionale. 

I lavori, come spiegato anche dagli avvisi che sono stati esposti in questi giorni, si svolgeranno in orario diurno e senza interrompere il traffico. L’intervento, riguardante una superficie di oltre 2.500 metri quadrati, riguarda le due carreggiate di immissione in via di Salviano (1.600 mq) e il tratto compreso tra viale Don Bosco e viale Alfieri (mq 900). Non è interessata dai lavori la carreggiata di fronte alle attività Punto Panino, Punto Ponce, ecc. perché già recentemente asfaltata.

Le modifiche alla viabilità in vigore da lunedì 10 ottobre a venerdì 21 ottobre

Le modifiche alla viabilità, in vigore da lunedì 10 a venerdì 21 ottobre, prevedono il restringimento di carreggiata e il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati dei tratti di piazza Damiano Chiesa di volta in volta interessati dai lavori, con relativa abrogazione degli spazi gestiti da Tirrenica Mobilità. È stabilito il limite di velocità di 30 km/h.

 Sarà inoltre in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto di viale Don Bosco compreso tra i civici 2 e 10, al fine di agevolare il transito dei mezzi pubblici diretti verso viale Alfieri; il divieto di transito puntuale (civico 1) all'altezza dell'intersezione con viale Don Bosco, il divieto di sosta e di transito nella carreggiata compresa tra via di Salviano e viale Don Bosco eccetto mezzi operativi dell'impresa e veicoli dei residenti/dimoranti, veicoli diretti verso le rimesse interne, al servizio delle persone disabili e in caso di comprovate ed urgenti necessità (con istituzione del doppio senso di marcia al fine di consentire il transito di questi mezzi, con senso unico alternato a vista e diritto di precedenza per i veicoli che procedono verso sud. Fronte civici 10-11-12 per metri 15 è prevista l'installazione di un’area deposito materiali, che comporterà il restringimento di carreggiata).

Sarà inoltre in vigore il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata lungo entrambi i lati del tratto di via Menasci compreso tra piazza Damiano Chiesa e via Carega, con circolazione consentita ai veicoli dei residenti/dimoranti per operazioni di carico/scarico, veicoli persone disabili e di soggetti con comprovate ed urgenti necessità. La fermata dei mezzi pubblici in piazza Damiano Chiesa sarà momentaneamente abrogata. Gli spazi per la sosta dei veicoli dei veicoli dei disabili saranno spostati nelle immediate vicinanze. Sarà garantita la circolazione dei pedoni in sicurezza e l’accesso alle abitazioni e alle attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Damiano Chiesa, via ai lavori di asfaltatura da lunedì 10 ottobre: come cambia la viabilità

LivornoToday è in caricamento