Piazza Garibaldi, ferito alla gola con una bottiglia di vetro durante una lite: gravissimo

Sul posto un'ambulanza dell'Svs e la polizia. L'uomo è stato portato d'urgenza al pronto soccorso

Sono gravissime le condizioni di un cittadino straniero tra i 25 e i 30 anni che nella serata di ieri, martedì 8 settembre, è rimasto seriamente ferito alla gola durante una lite. Secondo una prima ricostruzione, sembra che due uomini, entrambi di origine straniera, abbiano iniziato a discutere animatamente per motivi ancora al vaglio degli inquirenti. Ad un certo punto uno dei due avrebbe afferrato una bottiglia di vetro rotta e si sarebbe scagliato contro l'altro litigante ferendolo al collo. Quest'ultimo è rimasto gravemente ferito a terra e sul posto sono intervenuti i volontari dell'Svs che lo hanno medicato e trasportato d'urgenza al pronto soccorso dove era stata allestita la shock room. L'aggressore invece si è dato alla fuga facendo perdere le sue tracce tra le vie limitrofe di piazza Garibaldi. Sul luogo della lite si sono portate anche le volanti della polizia per le indagini del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

Torna su
LivornoToday è in caricamento