Cronaca

Effettuano vendite al pubblico nonostante il divieto: multati quattro minimarket

Sanzioni da 400 fino a 1000 euro per le attività in piazza Garibaldi e XX Settembre che non si sono limitati alla sola consegna a domicilio

Quattro minimarket, in piazza XX Settembre e piazza Garibaldi, sono stati multati con sanzioni da 400 a mille euro poiché effettuavano vendita al pubblico, non limitandosi, come invece consentito, alla consegna di prodotti a domicilio. Decisiva la segnalazione di alcuni residenti delle zone che hanno subito allertato la polizia municipale che si è recata sul posto scoprendo l'irregolarità. 

San Jacopo, si fermano a prendere il sole dopo aver fatto il bagno: multati

Oltre ai controlli sugli esercizi commerciali, gli agenzi, nell'ambito degli accertamenti effettuati in sinergia con le altre forze dell'ordine, hanno monitorato soprattutto parchi, moletti e lungomare. In tutti i casi non sono state segnalate criticità e i pochi assembramenti notati sono stati fatti scogliere senza il ricorso di sanzioni. 

Ardenza, carabnieri interrompono una festa di laurea: due multati

Per quanto riguarda gli spostamenti, nei tre giorni di festività pasquali non è stata fatta nessuna multa dal momento che gli occupanti dei veicoli fermati avevano tutti valide ragioni per trovarsi fuori di casa tra visite ai parenti e recarsi a effettuare il vaccino antiCovid. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Effettuano vendite al pubblico nonostante il divieto: multati quattro minimarket

LivornoToday è in caricamento