Cronaca Garibaldi / Via della Pina d'Oro

Via della Pina d'Oro, ubriaco danneggia le auto in sosta saltandoci sopra: denunciato

Necessario l'intervento della polizia che ha identificato l'uomo. La rabbia dei residenti: "Ormai ogni giorno è così, non possiamo vivere in queste condizioni"

Ubriaco e molesto fin dalle prime ore del mattino. Tanto che, a un certo punto, si è reso necessario l'intervento della polizia per calmare un 32enne gambiano che, evidentemente alterato dall'assunzione di alcol, si è reso protagonista di una escalation di violenza gratuita contro le auto in sosta, colpite prima a calci e pugni fino a saltarci sopra. Il tutto tra via della Pina d'Oro e Piazza Garibaldi, dove residenti e commercianti, intorno alle 9 di ieri venerdì 28 maggio, sono stati costretti a chiudersi in casa o nei negozi per evitare di imbattersi nella furia dell'uomo.

Piazza Garibaldi, la rabbia di residenti e commercianti

"Non è più possibile sopportare questa situazione - confessano gli abitanti della zona -, ogni giorno siamo costretti a subire angherie del genere. La polizia interviene, denuncia, ma poi tornano tutti qui a fare i loro comodi. E noi non possiamo vivere nel terrore di qualche reazione sconsiderata se cerchiamo di far valere i nostri diritti di cittadini. Sindaco, prefetto e questore devono trovare una soluzione per questo quartiere".

L'uomo, nel frattempo, portato via dalle volanti della polizia, è stato identificato e denunciato per ubriachezza molesta e danneggiamento. Nel pomeriggio, tuttavia, si è presentato nuovamente in zona. "Ecco, questa è la dimostrazione - concludono arrabbiati residenti e commercianti -. Dopo neanche mezza giornata è come se non fosse successe niente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Pina d'Oro, ubriaco danneggia le auto in sosta saltandoci sopra: denunciato

LivornoToday è in caricamento