Piazza della Repubblica, sorpreso con la droga addosso: denunciato 30enne

L'uomo è stato trovato in possesso di 42 grammi di hashish. In via Giordano Bruno invece un cittadino del '93 è stato arrestato per non aver osservato l'ordine di espulsione

Un cittadino marocchino del 1989 è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio dalla polizia in quanto, nel pomeriggio del 27 giugno, è stato trovato in possesso di 42 grammi di hashish. L'episodio è avvenuto in piazza della Repubblica. L'uomo, che avrebbe già dei precedenti per stupefacenti e violazione delle norme immigratorie, è stato accompagnato, successivamente, nel centro accoglienza di Torino. 

In via Giordano Bruno invece è stato arrestato un cittadino macedone del 1993 che, dopo essere stato sottoposto a un controllo da parte della polizia, è risultato essere intemperante a un decreto di espulsione dal territorio nazionale in quanto gravato da precedenti di polizia e penali, tra i quali sequestro di persona e rapina nonché, reati contro il patrimonio.

Entrambe le operazioni rientrano nell'ambito di rigorosi e incisivi controlli del territorio predisposti dalla questura di Livorno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato topo in una trappola, l'Asl chiude il laboratorio di pasticceria Piccoli Piaceri

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Trovato in overdose nel bagno di un locale, 30enne salvato dal medico del 118

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • Viale del Risorgimento, auto investe madre e figlio: grave 35enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento