rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Repubblica / Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica, rissa a colpi di bastoni e bottiglie di vetro: arrestato 35enne

L'uomo aveva con sé della droga, un coltello e un bastone metallico. Gli altri contendenti hanno fatto perdere le proprie tracce

Una rissa tra alcuni soggetti stranieri è andata in scena intorno alle 23.45 di ieri, domenica 7 agosto, in piazza della Repubblica. Le volanti della polizia, passando dalla zona, hanno visto numerose persone intente a colpirsi con bottiglie di vetro e bastoni, una situazione decisamente pericolosa per l'incolumità degli altri cittadini. I contendenti, alla vista degli agenti, hanno provato a far perdere le proprie tracce ma uno di loro è stato raggiunto e fermato in piazza Garibaldi. Si tratta di un 35enne già noto alle forze dell'ordine che durante la fuga ha provato a disfarsi di un coltello, un bastone metallico e di  27 involucri di droga. 

Circondato dai poliziotti, aiutati da carabinieri, Municipale e personale in servizio di ordine pubblico per Effetto Venezia, l'uomo è stato arrestato e condotto in carcere per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato in stato di libertà per possesso di armi improprie. È tuttora in corso la visione dei filmati per chiarire la dinamica dei fatti e verificare la eventuale sussistenza di altri reati. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza della Repubblica, rissa a colpi di bastoni e bottiglie di vetro: arrestato 35enne

LivornoToday è in caricamento