rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Piazza Giacomo Matteotti

Panchina divelta in piazza Roma, la rabbia del sindaco: "Vandali indegni di vivere a Livorno, li troveremo"

Sradicata una seduta pubblica davanti all'ingresso di villa Fabbricotti. Salvetti: "Incivili, le telecamere ci aiuteranno ad individuare i colpevoli"

Vandali in piazza Roma nella notte tra sabato 11 e domenica 12 settembre, dove una panchina pubblica è stata sradicata dal terreno nello spazio antistante villa Fabbricotti e lasciata sul marciapiede in prossimità del semaforo. A denunciare il fatto è il sindaco Luca Salvetti con un post su Facebook in cui esprime tutta la rabbia per quanto accaduto. "Stamattina abbiamo trovato questa panchina divelta - scrive il sindaco -, sradicata dal terreno e trasportata sull'angolo di un incrocio con rischi anche per automobilisti e pedoni. Già oggi sarà sistemata e tutto questo avrà un costo per la collettività".

"Gli autori di questo scempio - continua Salvetti - non sono solo degli incivili ma indegni di stare nella nostra città. Per fortuna il sistema delle telecamere potrà dare un aiuto a noi e alle forze dell'ordine nell'individuare gli autori del gesto e del comportamento sconsiderato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panchina divelta in piazza Roma, la rabbia del sindaco: "Vandali indegni di vivere a Livorno, li troveremo"

LivornoToday è in caricamento