menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venturina, accoltella l'amico della compagna per gelosia: arrestato 60enne

L'uomo, subito dopo, si è dato alla fuga ma è stato fermato dai carabinieri a Piombino e condotto nel carcere di Livorno

Un cittadino di origine rumena di circa 60 anni è stato arrestato dai carabinieri di Piombino per tentato omicidio poiché avrebbe accoltellato l'amico della sua compagnia probabilmente per motivi di gelosia. Secondo quanto ricostruito, erano circa le 22 di mercoledì 23 settembre quando, nell'abitazione della coppia rumena a Venturina Terme (Campiglia Marittima), l'uomo, non gradendo la compagnia di un vecchio amico di famiglia, lo avrebbe accoltellato più volte mentre riposava. A nulla è valsa l’opposizione della donna che, a sua volta, seppur lievemente è rimasta ferita.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che hanno prestato le prime cure all'aggredito, mentre i militari dell'Arma del Norm e della stazione di Venturina si sono messi alla ricerca del 60enne che, sfruttando il favore delle tenebre, era scappato a bordo della propria auto. Le immediate ricerche hanno permesso di rintracciare l'uomo a Ponte di Ferro, in aperta campagna, a Piombino. L'amico di famiglia accoltellato è stato portato all'ospedale di Cisanello, ma fortunatamente non rischia la vita. Il presunto aggressore, dopo la convalida dell'arresto, è stato condotto nel carcere di Livorno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Panettone World Championship 2021, Lorenzo Cristiani vola in semifinale: "Soddisfazione enorme, risultato da condividere con l'intera famiglia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento