Cronaca Piombino / Viale Regina Margherita

Piombino, il cadavere di un uomo trovato in un fosso vicino al porto: indagano i carabinieri

Il corpo rinvenuto in un fossato che costeggia il viale Regina Margherita, all'altezza della rotatoria del Norvegino

Il cadavere di un uomo è stato trovato a Piombino nella tarda mattina di oggi, giovedì 15 luglio, in un fosso che costeggia viale Regina Margherita, la strada che porta all'ingresso del porto, all'altezza della rotatoria del Norvegino. Sul posto si sono portati i carabinieri del comando di Piombino che hanno delimitato l'area in attesa dell'arrivo del magistrato di turno. Al momento, i militari dell'Arma stanno lavorando per risalire all'identità dell'uomo e alle possibili cause della morte. Non è esclusa alcuna ipotesi.

+++ Aggiornamento 15 luglio, ore 19 +++

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, il cadavere di un uomo trovato in un fosso vicino al porto: indagano i carabinieri

LivornoToday è in caricamento