rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Piombino

Piombino, viola il divieto di avvicinamento e tenta di sfondare la porta di casa dell'ex compagna: arrestato

Decisiva la chiamata di un vicino ai carabinieri. Per l'uomo è scattato il divieto di dimora nel comune

Non ha rispettato il divieto di avvicinamento nei confronti dell'ex e così un 34enne di origine nordafricane è stato arrestato, nei giorni scorsi, dai carabinieri di Piombino. In base a quanto ricostruito, l'uomo si è presentato a casa della donna e dal momento che quest'ultima non gli apriva la porta del suo appartamento ha provato a sfondarla con numerosi calci. Fortunatamente un condomino, allertato dalle grida, ha subito chiamato il 112 e sul posto sono giunti i militari dell'Arma che hanno fermato il 34enne e portato in caserma. Dopo la conferma dell'arresto, nei suoi confronti è stato applicato il divieto di dimora nel comune di Piombino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, viola il divieto di avvicinamento e tenta di sfondare la porta di casa dell'ex compagna: arrestato

LivornoToday è in caricamento