Cronaca Piombino

Piombino, auto svaligiata nel parcheggio in zona Mortelliccio: "Servirebbero le telecamere"

La disavventura raccontata da Fabrizio Bufalini: "Occorrerebbe anche un cartello che avvisi che in quella zona i furti sono frequenti"

Aveva lasciato l'auto parcheggiata nel posteggio non custodito in zona Mortelliccio (Piombino) intorno alle 13 di ieri, giovedì 11 maggio, e quando è andata a riprenderla ecco l'amara sorpresa: qualcuno aveva rubato tutto quello che vi era all'interno. A raccontare l'accaduto, tramite la Cgil, è Fabrizio Bufalini: "Con mia moglie siamo tornati alla vettura circa due ore e mezzo dopo e abbiamo constatato come i ladri avessero scassinato la serratura per sottrarci valigie, soldi e documenti. Dalle dichiarazioni apprese mentre stavamo cercando di ritrovare quanto ci era stato sottratto siamo venuti a conoscenza che i furti in quella zona sono frequenti". 

"Al fine di evitare che simili fatti si ripetano - continua Bufalini - e che altri cittadini si ritrovino nelle nostre stesse condizioni, invitiamo chi di competenza a far installare telecamere e cartelli a salvaguardia della collettività. Soprattutto i turisti e le persone che non conoscono bene la zona devono essere avvertiti che in quel parcheggio si sono verificati frequenti furti e dunque si deve loro consigliare di non lasciare incustoditi in auto documenti od oggetti di valore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, auto svaligiata nel parcheggio in zona Mortelliccio: "Servirebbero le telecamere"
LivornoToday è in caricamento