rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

La Bastia riapre al pubblico, domenica 21 l'inaugurazione del nuovo villaggio sportivo

Giornata speciale per lo sport con lo storico impianto cittadino che torna in funzione dopo i lavori di riqualificazione

Dalla sistemazione della piscina al rifacimento del manto erboso esterno, passando per la realizzazione di un nuovo spazio per la sgambatura dei cani, un'area giochi-compleanni e una piccola palestra polifunzionale. Domenica prossima, 21 novembre, a distanza di mesi dalla chiusura che venne determinata nel marzo del 2020 dall'emergenza Covid, riaprirà i battenti la piscina della Bastia, tanto attesa dagli utenti, e verrà inaugurato il nuovo villaggio sportivo. Strutture, quelle dell'intero complesso, riqualificate grazie al Comune di Livorno, al gestore Virtus Buonconvento e ad un pool di associazioni sportive locali che fanno riferimento al mondo Uisp (Pink Cows Triathlon, Toscana Disabili Sport, Uisp Scherma, subacquea Uisp, Centro Nuoto Livorno, Gruppo cinofilo livornese, Zenit Onlus, Fisa Livorno).

Bastia, la Virtus Buonconvento si aggiudica la gestione. Ma per la riapertura della piscina bisognerà attendere

Nei mesi scorsi sono state di vario genere le vicende che hanno coinvolto l'impianto sportivo della Bastia e in particolar modo la piscina. Dopo il fallimento dell'ex gestore, Officina dello Sport, si è aperta la partita del reintegro dei lavoratori che avevano perso il loro impiego, un recupero effettuato prima parzialmente, reimpiegandoli alla piscina Camalich, poi totale, dopo il riassorbimento nell'ambito della nuova gestione dell'impianto dei quartieri nord. Gestione messa a bando nel giugno scorso e definita poi a settembre con l'aggiudicazione alla Virtus Buonconvento. Nel mentre sono proseguiti i lavori che in particolar modo hanno riguardato la sistemazione della piscina, al centro di un vero e proprio intervento di ripristino. 

piscinabastia2-3

Un servizio pubblico a disposizione di cittadini, studenti e associazioni: ecco come sarà

Un luogo unico per lo sport e gli sportivi. Così viene definito il nuovo villaggio della Bastia che domenica prossima alle 10 sarà inaugurato alla presenza del sindaco Luca Salvetti. Una giornata che proseguirà poi con l'apertura della piscina 'Massimo Rosi' alla cittadinanza, dimostrazioni di nuoto, di basket in carrozzina, pattinaggio, ginnastica, balli di gruppo, bike trial e crossfit. Di tutto, insomma, proprio per valorizzare la versatilità del nuovo spazio a disposizione della città. Oltre alla piscina infatti ci saranno piste per mountain bike e bike trial, uno spazio per la sgambatura dei cani e uno per l'agility dog, più gli spazi gioco/compleanni e uno per la ginnastica funzionale crossfit. 

"ll centro - spiegano i gestori - svolgerà inoltre una fondamentale funzione di servizio pubblico e potrà essere utilizzato quotidianamente dai cittadini, dalle scuole di ogni ordine e grado, dalle associazioni e dal Comune per iniziative sportive, ludiche e ricreative". Ma è importante sottolineare anche come sarà pienamente accessibile anche da parte delle persone con disabilità grazie all'assenza di barriere architettoniche al suo interno e in gran parte all'esterno. 

bastia3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bastia riapre al pubblico, domenica 21 l'inaugurazione del nuovo villaggio sportivo

LivornoToday è in caricamento