Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Salviano / Via dei Pelaghi

Picchia una donna e tenta di aggredire la polizia: "Lasciatemi o vi ammazzo", ma viene immobilizzato con il taser e arrestato

Caos in via dei Pelaghi dove una donna è stata soccorsa da un'ambulanza in seguito a una violenta discussione con un uomo che ha poi provato a darsi alla fuga senza riuscirci

Una donna in lacrime, riversa a terra, soccorsa dal personale sanitario di un'ambulanza medicalizzata. E un uomo in fuga, intento a nascondersi tra le vetture in sosta prima di avventurarsi in rischiosi slalom tra le auto di passaggio per seminare gli agenti. Che nel pomeriggio di ieri, martedì 18 giugno, allertati dalla centrale operativa del numero unico di emergenza e arrivati in via dei Pelaghi si sono trovati a fronteggiare una situazione di difficile gestione. Con l'uomo, uno straniero, via via sempre più minaccioso, al punto di bofonchiare agli agenti delle volanti "lasciatemi stare o vi ammazzo" prima di scagliarsi contro la portiera della vettura in servizio. È stato a quel punto che i poliziotti sono dovuti ricorrere all'utilizzo del taser in dotazione per immobilizzare l'uomo, poi accompagnato negli uffici di polizia dove è stato arrestato per lesioni personali, con l'aggravante dell'articolo 577 del codice penale in considerazione della relazione affettiva, e quindi condotto nel carcere Le Sughere di Livorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia una donna e tenta di aggredire la polizia: "Lasciatemi o vi ammazzo", ma viene immobilizzato con il taser e arrestato
LivornoToday è in caricamento