rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Grande

Piazza Grande, calci alla moto della polizia che lo insegue mentre scappa in scooter: minorenne fermato e denunciato

Dopo un breve inseguimento gli agenti hanno bloccato in piazza Grande il 17enne che è stato anche multato per aver violato ripetutamente il codice della strada

Ha seminato il panico nelle vie del centro a bordo del suo scooter, incurante del fatto che la sua folle corsa stava mettendo in pericolo altre persone. Non contento avrebbe cercato anche di far cadere dalla moto uno degli agenti al suo inseguimento, prendendolo a calci. Così, quando finalmente è stato bloccato, un 17enne è stato denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e multato per aver violato in più occasioni il codice della strada. Il tutto poco dopo le 18.30 di ieri, venerdì 9 aprile, tra piazza Grande, dove aveva avuto inizio la fuga alla vista degli agenti, e piazza Repubblica, per poi finire nuovamente in piazza Grande dove il giovanissimo è stato finalmente fermato.

Nel tentativo di eludere il controllo dei poliziotti, il giovanissimo ha pure urtato e danneggiato alcune auto in sosta, continuando poi a opporre resistenza prima di calmarsi e convincersi di seguire gli agenti in questura dove, espletate le formalità di rito, si è ricongiunto alla madre alla quale è stato contestato l'incauto affidamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Grande, calci alla moto della polizia che lo insegue mentre scappa in scooter: minorenne fermato e denunciato

LivornoToday è in caricamento