Polizia municipale, encomio per tutti gli agenti impegnati durante l'emergenza Coronavirus: "Contributo fondamentale"

Festeggiato, nel parco di Villa Mimbelli, il 275esimo anniversario della fondazione. Nell'occasione sono stati forniti tutti i dati relativi agli interventi effettuati da giugno 2019

La polizia municipale di Livorno ha festeggiato, nella mattina di mercoledì 1 luglio nel parco di villa Mimbelli, il 275esimo anniversario della sua fondazione alla presenza delle autorità civili e militari. La cerimonia ha visto gli interventi del sindaco Luca Salvetti e della comandante Annalisa Maritan. Per l'occasione, oltre a elencare tutti i risultati raggiunti da giugno 2019, sono stati consegnati encomi a tutto gli agenti impegnati durante la pandemia Coronavirus e i riconoscimenti al personale che è andato in pensione: Vincenzo Cristiano, Gabriella Giorgetti, Paolo Grillotti, Fulvio Poggi, Riccardo Pucciarelli, Isidoro Savio, Viviano Tellini, Gianfranco Tamborini, Fabio Conforti, Chinelli Doriano . 

Festa della polizia Municipale, Salvetti: "Grazie per quanto fatto in quest'anno"

Il sindaco ha tessuno le lodi degli agenti durante il suo discorso: "Totalizzanti, entusiasmanti, gratificanti, complicati e impegnativi. Sono gli aggettivi che mi vengono in mente pensando ai 12 mesi trascorsi lavorando con l'intera struttura comunale e con il corpo di polizia municipale. Ci sono stati i nove mesi dell'euforia, legata ad una città che voleva ripartire, e ne abbiamo approfittando per riorganizzare il corpo con l'incarico alla nuova comandante e con l'inserimento di nuovi elementi. Poi abbiamo vissuto tre mesi difficilissimi, quelli legati all'emergenza Covid-19 e a tutte le complicazioni di una città che andava tenuta deserta, e che andava gestita in quei luoghi dove si formavano assembramenti. Infine c'è stato il momento della ripartenza, se possibile ancora più complicato, dove le restrizioni per la salvaguardia della salute dei cittadini si sono intrecciate con le esigenze di tutti di tornare a lavorare a produrre reddito e a incontrare i propri cari e i propri amici". 

275° anniversario della Fondazione del Corpo di Polizia Municipale di Livorno

"Vorrei ringraziare tutti voi per come avete saputo interpretare il vostro ruolo e l'input che avevo dato un anno fa ovvero quello di avere uomini e donne che affiancavano i cittadini e li aiutavano a comportarsi nella maniera migliore e a rendere la città più bella e ordinata. Un grazie speciale ad Annalisa Maritan che in questi primi mesi ha dimostrato subito le sue doti umane e professionali, agli ufficiali che ognuno nel proprio settore sono delle certezze per me e per la comandante, a chi sta negli uffici e a chi è giornalmente è sulle strade e regala l'immagine più bella del corpo". 

275° anniversario della Fondazione del Corpo di Polizia Municipale di Livorno

Municipale Livorno, encomi per tutto il personale impegnato durante l'emergenza Coronavirus

Questa la motivazione riportata negli encomi che sono stati consegnati agli agenti: "Per aver prestato, nei giorni dell’emergenza sanitaria, il proprio contributo umano e professionale, fornendo la propria disponibilità senza alcuna esitazione, nello svolgimento del proprio dovere e nel fornire supporto all'amministrazione comunale e alla cittadinanza tutta. Il corpo di polizia municipale ha dimostrato grande operatività e spirito di iniziativa, riorganizzando prontamente i propri nuclei, uffici e servizi, per garantire in via prioritaria il rispetto delle norme di tutela della salute pubblica,con attività mirate di presidio e controllo del territorio, istituendo un servizio dedicato a fornire immediate risposte alle numerose richieste di chiarimenti e informazioni della cittadinanza. Esempio di grande professionalità, attaccamento al lavoro, spirito di sacrificio,altruismo e generosità". 

275° anniversario della Fondazione del Corpo di Polizia Municipale di Livorno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Encomi ed elogi agli agenti impegnati nello sgominare un giro di prostituzione

L'operazione ha portato all'arresto di quattro persone tra cui un livornese di 78 anni che, secondo le indagini iniziate nel 2018, avrebbero sfruttato delle ragazze cinesi in vere e proprie case chiuse. "Esempio di spiccato senso del dovere, dedizione al lavoro, professionalità e senso nel lavoro - si legge nelle motivazioni -. Gli agenti hanno svolto attività investigative spesso oltre l'orario di servizio in qualsiasi ora del giorno e della notte. La complessa e imponente operazione ha portato a contrastare un'attività di sfruttamento della prostituzione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi rissa in via del Pelaghi, calci e pugni fuori da un locale con lanci di bottiglie e bidoni della spazzatura

  • Coronavirus: un contagio a Livorno, altri 8 nuovi positivi in Toscana. Il bollettino di domenica 2 agosto

  • Previsioni meteo, in arrivo vento, pioggia e temporali: lunedì 3 agosto codice giallo in Toscana

  • Varco Galvani, si gettano in mare dalla nave: recuperate quattro persone

  • Via dei Pensieri, trovato a terra privo di sensi dopo una caduta dal motorino: gravissimo 35enne

  • Via dell'Artigianato, investita mentre attraversa sulle strisce: grave 83enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento