rotate-mobile
Cronaca Centro / Viale degli Avvalorati

Trovato con la droga addosso, picchia i poliziotti e fugge

L'episodio è avvenuto in via degli Avvalorati. L'uomo sarebbe stato aiutato nella fuga da dei complici

Un normale controllo si è trasformato in un'aggressione a due poliziotti, presi a calci e pugni da uno spacciatore. L'episodio è avvenuto nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 marzo durante un controllo notturno nella sala slot Admiral Club di via degli Avvalorati. Gli agenti erano entrati per effettuare dei controlli all'interno del locale, quando hanno fermato un uomo, tunisino di 30 anni, che aveva con sé 18 involucri di cocaina e 110 euro. I poliziotti, una volta trovata la sostanza stupefacente, hanno provato ad ammanettare l'uomo che si è scagliato contro gli agenti sferrando calci e pugni e, dopo averli fatti cadere a terra, si è dato alla fuga in strada dove ad attenderlo erano presenti dei complici. Gli uomini del 113 sono quindi andati a casa del 30enne per vedere se fosse rientrato, ma l'esito è stato negativo. I poliziotti coinvolti nell'aggressione, invece, sono stati medicati al pronto soccorso e dopo qualche ora sono stati dimessi. L'assalitore è indagato per resistenza e lesione a pubblico ufficiale oltre che per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con la droga addosso, picchia i poliziotti e fugge

LivornoToday è in caricamento