rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Venezia

Venezia, cambia il porta a porta: il nuovo calendario per la raccolta dei rifiuti

Le novità in vigore a partire dal 15 novembre. L'assessore Cepparello: "Quanto stabilito è provvisorio e stabilito ascoltando le necessità degli abitanti della zona"

A partire dal 15 novembre la raccolta porta a porta cambierà in buona parte della città. In occasione della presentazione del nuovo calendario, l'assessore alla gestione dei rifiuti, Giovanna Cepparello, aveva annunciato di essere in stretto contatto con i tecnici Aamps per cercare di risolvere alcune criticità in Venezia. Oggi, venerdì 12 novembre, è lo stesso assessore ad annunciare le novità riguardanti lo storico quartiere livornese: "Scompaiono le doppie esposizioni giornaliere, che portavano ad un eccessivo accumulo di sacchi e mastelli sulla pubblica via. Varia inoltre l'orario di esposizione dei mastelli, che potranno essere collocati sul marciapiede sempre dopo le 24 ma fino alle 8.30 del giorno di raccolta (il vetro dalle 7 alle 12). Si tratta di novità provvisorie, dal momento che per la Venezia si sta studiando una soluzione che andrà di pari passo con la revisione della raccolta nel Pentagono e nel Centro Allargato".

Venezia, il calendario della nuova raccolta porta a porta

Ecco quando e come i cittadini dovranno esporre i mastelli: 

  • lunedì: multimateriale (esposizione dopo le 24 ed entro le 8.30 del giorno di raccolta); 
  • martedì: indifferenziato (esposizione dopo le 24 ed entro le 8.30 del giorno di raccolta); 
  • mercoledì: organico (esposizione dopo le 24 ed entro le 8.30 del giorno di raccolta); 
  • giovedì: carta-cartone (esposizione dopo le 24 ed entro le 8.30 del giorno di raccolta); 
  • venerdì: vetro (esposizione dalle 7 alle 12 del giorno di raccolta); 
  • sabato: organico (esposizione dopo le 24 ed entro le 8.30 del giorno di raccolta). 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, cambia il porta a porta: il nuovo calendario per la raccolta dei rifiuti

LivornoToday è in caricamento