Raccolta vetro, torna il porta a porta: le campane installate durante i lockdown saranno rimosse

L'ordinanza è stata firmata dal sindaco Luca Salvetti. Il vetro tornerà a essere raccolto secondo i calendari specifici di ogni quartiere

Le 60 campane che erano state installate lo scorso 23 marzo nel periodo in cui la raccolta del vetro porta a porta era stata sospesa a causa del Coronavirus verranno rimosse come stabilito dall'ordinanza del sindaco numero 300. Secondo quanto deciso, la "raccolta del vetro non sarà più effettuata in modalità stradale mediante apposite campane ma esclusivamente in modalità porta a porta con l’utilizzo delle attrezzature dedicate, secondo i calendari e gli orari definiti dai provvedimenti sindacali vigenti per ciascuna area del territorio cittadino". A commentare tale scelta è Giovanna Cepparello, assessore all’ambiente che, tuttavia, anticipa come l'amministrazione potrebbe tornare sui suoi passi: "In considerazione del fatto che abbiamo verificato che i passaggi necessari per lo svuotamento delle campane sono pochi, stiamo valutando se mantenerle tutte o alcune". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

Torna su
LivornoToday è in caricamento