rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca Porto

Porto, 27enne salvato in mare dai colleghi dopo la caduta da una nave da crociera

L'uomo è stato poi soccorso dai volontari della Misericordia di Livorno e portato in ospedale. Le sue condizioni, fortunatamente, non sarebbero gravi

Momenti di apprensione nel porto di Livorno intorno alle 7.30 di oggi, venerdì 4 marzo, quando un cameriere 27enne di origine indonesiana, che lavora sulla Viking Sky, sarebbe caduto in mare dal primo ponte della nave da un'altezza di circa 10 metri. Secondo una prima ricostruzione, sarebbero stati i colleghi ad accorgersi di quanto accaduto e a prestargli i primi soccorsi riuscendo a trasportarlo fino a una banchina dove ad attenderlo c'erano i volontari della Misericordia di Livorno con il medico del 118. Il 27enne è stato trasportato in ospedale con qualche contusione a causa dell'impatto con l'acqua, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Spetterà alla capitaneria di porto cercare di ricostruire con esattezza la dinamica dell'incidente. Al momento non è esclusa alcuna ipotesi, tra cui quella di un gesto volontario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, 27enne salvato in mare dai colleghi dopo la caduta da una nave da crociera

LivornoToday è in caricamento