Porto, incidente sul lavoro: ferito operaio 44enne caduto da un muletto

L'uomo ha riportato un trauma facciale e una sospetta frattura del braccio sinistro

Incidente sul lavoro all'interno del porto di Livorno nella mattina di oggi, venerdì 3 gennaio. Un operaio di 44 anni, che stava lavorando nell'area del Varco Galvani alla calata Lorenzini, è caduto, per cause ancora da accertare, da un muletto riportando un trauma facciale e la sospetta frattura del braccio sinistro. I colleghi, appena si sono accorti di quanto accaduto, hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenute un'ambulanza della Croce Rossa e una della Svs con medico del 118. L'uomo è stato trasportato in ospedale per accertamenti, ma le sue condizioni, fortunatamente, non sarebbero gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Coronavirus, a Livorno ventunenne in isolamento: "Asintomatico, ma ha avuto contatti con persona positiva"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Amuchina fatta in casa: la ricetta dell'Oms

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: fermate 3 tonnellate di cocaina diretta in Francia

  • Tragedia a Piombino, 49enne muore nello scontro tra auto e camion

Torna su
LivornoToday è in caricamento