rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Porto

Cade in acqua dal traghetto, gatto salvato dal personale del porto. Il 'grazie' della famiglia: "Il mondo avrebbe bisogno di gente come voi"

L'episodio nella tarda serata di ieri, giovedì 5 gennaio. Per mezz'ora l'equipaggio della nave e il personale a terra si sono adoprati per recuperare il micio finito accidentalmente in mare

"Il nostro Mitch vi deve la vita e in un certo senso ve la dobbiamo anche noi. Perché solo chi ama i propri animali può immaginare l'angoscia e la disperazione in quel momento". A scrivere, nella speranza che le sue parole arrivino alle persone interessate, è Martina Calzavacca e il suo è un post pieno di riconoscenza come mai aveva provato fino a ieri, giovedì 5 gennaio. Quando, all'imbarco sul traghetto delle 22.30 diretto ad Olbia, il gatto di famiglia è accidentalmente caduto in acqua dopo essere fuggito, disorientato, dal trasportino sul quale viaggiava, incidentalmente rotto mentre i genitori di Martina si avviavano alle cabine. Immediato l'allarme al personale di bordo, con i componenti dell'equipaggio della nave Grimaldi che si sono subito attivati per salvare il 'micione', uno splendido esemplare tigrato di sei anni e otto chili di peso.

Coordinate le operazione insieme al personale del porto a terra, Mitch è stato recuperato dopo mezz'ora passata in acqua e riconsegnato sano e salvo alla famiglia. "Io e la mia famiglia - scrive Martina - vogliamo ringraziare nel modo più sentito possibile i componenti dell'equipaggio della nave Grimaldi e il personale del porto di Livorno che hanno lottato per salvare la vita al nostro gatto Mitch che, per un semplicissimo quanto tragico incidente, ha rischiato di perdere la vita nelle acque del porto". Operazioni, tra l'altro, rese ancora più complicate dall'oscurità. "Senza il vostro fondamentale aiuto il nostro micione non ce l’avrebbe fatta, nonostante sia stato in acqua 30 minuti con la forza di un leone - dice ancora Martina. Avete messo in campo professionalità, dedizione, anima, cuore e una perseveranza incredibile… tutte qualità che al giorno d’oggi non sono per nulla scontate. A nome di tutta la mia famiglia voglio dirvi che siete delle persone meravigliose alle quali auguriamo ogni bene, perché le persone come voi sono quelle di cui avrebbe bisogno il mondo intero!". 

"Avete tutta la nostra riconoscenza, stima e affetto - conclude Martina - Il nostro Mitch vi deve la vita e in un certo senso ve la dobbiamo anche noi, perché chi ama i propri animali può solo immaginare l’angoscia e la disperazione di quel momento. Un grazie anche a tutte le persone che erano presenti e hanno tifato per noi e lui, la vostra vicinanza è stata fondamentale. Mitch sta bene e lo deve solo a voi. Grazie e che Dio vi benedica tutti"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in acqua dal traghetto, gatto salvato dal personale del porto. Il 'grazie' della famiglia: "Il mondo avrebbe bisogno di gente come voi"

LivornoToday è in caricamento