Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Vaccino Covid fascia 12-18 anni, libero accesso negli hub dal 16 agosto

La novità illustrata da Giani: "Agevoliamo le somministrazioni per i più giovani"

A partire dal 16 agosto, la fascia d’età 12-18 anni potrà vaccinarsi anche senza prenotazione. La decisione del generale Figliuolo è stata subito accolta dalla Toscana che si è messa in moto per cercare di mettere i giovani nelle migliori condizioni possibili per ricevere il siero anti Covid. Ragazzi e ragazze potranno quindi recarsi negli hub di riferimento territoriale per richiedere la somministrazione della prima dose di vaccino. I minori, oltre ai documenti necessari, dovranno essere accompagnati da entrambi i genitori oppure da uno solo con delega o autocertificazione dell'impossibilità del secondo. 

"I giovani stanno dando un grande esempio di responsabilità e di predisposizione verso la vaccinazione, esprimendo conseguentemente una funzione  di stimolo verso anche le età più mature, che erano rimaste un po’ più indietro su questo fronte - commenta il presidente della Toscana Eugenio Giani - È giusto, quindi, agevolarli e consentire loro di richiedere la somministrazione del vaccino anche senza prenotazione, prima dell’inizio dell’anno scolastico, mentre sono ancora in vacanza. Vaccinarsi è al momento l’unico strumento che abbiamo, per proteggere la nostra salute, e quella degli altri, dalle insidie del Covid. Se l’accesso libero negli hub può favorire maggiormente la loro vaccinazione, ben venga, anche se questo dovesse richiederci un maggiore sforzo organizzativo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino Covid fascia 12-18 anni, libero accesso negli hub dal 16 agosto

LivornoToday è in caricamento