Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Mozziconi di sigaretta per terra, l'invenzione di Dashi per pulire la città: "Così combatto l'inciviltà"

Amante della natura e di Livorno, il 43enne di origine albanese ha inventato e brevettato uno strumento per aspirare le cicche gettate ovunque da fumatori incivili: "Ne ho già venduti alcuni esmplari, spero possa essere utile anche alle amministrazioni comunali"

È un grande amante della natura e lo ha sempre dimostrato pulendo ogni volta che poteva i luoghi in cui andava e che trovava sporchi. Poi, con la perdita del lavoro, si è dedicato ancora di più a questa naturale vocazione e ha inventato e brevettato un attrezzo che raccoglie i mozziconi di sigarette. L'idea gli è venuta vedendo un'infinità di cicche abbandonate sul lungomare e allora Saimir Dashi, 43 anni di origine albanese ma a Livorno da moltissimo tempo, ha deciso di realizzare il "Dashi portami con te", un piccolo bastone con un motorino che aspira le sigarette in ogni circostanza, siano esse in strada o in spiaggia, tra le bocche di lupo, sui muretti o tra gli scogli. 

saimir dashi (4)-2

"Mi sto dedicando alla pulizia della città - racconta Saimir Dashi -, in particolar modo al moletto di San Jacopo: ogni giorno recupero moltissimi rifiuti, anche in acqua, e quando ho visto tutti i mozziconi di sigarette abbandonati ho pensato di fare qualcosa e ho inventato il Dashi". "Sto cerando di sensibilizzare le persone a non gettare i rifiuti a terra e sopratutto i mozziconi - continua Saimir -. Io stesso sono un fumatore, ma non tollero vedere tutte quelle cicche per terra. Così, ispirandomi a quei bastoni appuntiti che usano in Francia, ho deciso di realizzare qualcosa di mio: l'apparecchio pesa poco, è smontabile e facile da usare". 

saimir dashi (2)-2

"Abbiamo venduto alcuni esemplari a Capannori, Lucca e anche a Livorno - continua Saimir -: al moletto di Ardenza, per esempio, utilizzano il mio strumento per tenere pulita tutta la zona. L'idea è quella di proporlo ai negozianti che potrebbero farne uso per pulire facilmente e senza fatiche le aree esterne alle loro attività. Meglio ancora sarebbe trovare un accordo con la pubblica amministrazione per venderlo a chi si occupa di pulire le strade della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozziconi di sigaretta per terra, l'invenzione di Dashi per pulire la città: "Così combatto l'inciviltà"

LivornoToday è in caricamento