Porto mediceo, pulizia straordinaria dei Pirati della Plastica: raccolti 10 sacchi di rifiuti

L'associazione si è concentrata sulla zona che va dall'Andana degli Anelli fino a sotto il ponte girevole. Tra la spazzatura trovati tantissima plastica e mozziconi di sigarette

Nemmeno il caldo di questi giorni li ha fermati e, come avevano annunciato, oggi, giovedì 9 luglio, i volontari dei Pirati della Plastica si sono ritrovati al porto mediceo per pulire la zona che va dall'Andana degli Anelli fino a sotto il ponte girevole. I volontari hanno raccolto 10 sacchi di rifiuti contenenti mozziconi di sigarette, plastica, confezione per le esche e alcuni articoli da pesca. "Vorrei lanciare un appello a tutti i pescatori - commenta Simone Guerrieri, fondatore dei Pirati della plastica -: lasciate i luoghi dove praticate la vostra attività puliti, portate via tutto quello che usate. Sotto al ponte girevole, tra il verde abbiamo trovato qualsiasi cosa, dalle bottiglie di plastica alle bustine vuote degli ami. Se tutti fossero più attenti ci sarebbe meno sporcizia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

  • Coronavirus, meno contagi con più tamponi: 57 positivi tra Livorno e provincia, 962 in Toscana. Il bollettino di martedì 24 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento