Cronaca

Porta a porta 2 giugno: come cambia il ritiro dei rifiuti per la Festa della Repubblica

Le modifiche quartiere per quartiere nel servizio di raccolta differenziata

Il servizio di raccolta dei rifiuti sarà attivo anche nella giornata di martedì 2 giugno, Festa della Repubblica. Aamps, nell'occasione, invita i cittadini a rispettare una serie di indicazioni, suddivise per quartieri ed aree, per esporre correttamente i rifiuti.

Raccolta dei rifiuti porta a porta: le modifiche per quartiere

  • Quartieri Ferrigni-Stazione-Zola-Vittoria: la raccolta del multimateriale è posticipata alla mattina di mercoledì 3 giugno (anziché martedì 2 giugno). La raccolta del vetro è sospesa (sono eventualmente disponibili le campane stradali più vicine al proprio domicilio).
  • Quartieri Castellaccio-Quercianella-Collinaia-Valle Benedetta: la raccolta dell'organico è prevista la mattina per le utenze che hanno in programma l'esposizione con i mastelli.
  • Quartieri Leccia-Scopaia-Magrignano: la raccolta dell'organico è prevista la mattina per le utenze che hanno in programma l'esposizione con i mastelli.
  • Quartieri Ardenza-La Rosa-Costanza: la raccolta dell'indifferenziato è anticipata alla mattina di lunedì 1 giugno (anziché martedì 2 giugno).
  • Quartieri Stadio-San Jacopo-Fabbricotti-Marradi (fascia 1): la raccolta dell'indifferenziato è anticipata alla mattina di lunedì 1 giugno (anziché martedì 2 giugno).
  • Quartieri Antignano-Banditella: la raccolta della carta è sospesa. La successiva raccolta è programmata per martedì 9 giugno.
  • Area Pentagono: la raccolta del multimateriale è sospesa. La successiva raccolta è programmata per martedì 9 giugno.
  • Quartieri Picchianti-Vallin Buio: la raccolta della carta è sospesa. La successiva raccolta è programmata per martedì 9 giugno.
  • Quartieri Colline-Coteto: la raccolta dell'indifferenziato è anticipata al pomeriggio di lunedì 1 giugno (anziché martedì 2 giugno).

Informazioni per segnalazioni e richieste di ritiro a domicilio

Aamps conferma che il 2 giugno si potrà contattare il call center (800-031.266 da rete fissa, 0586/416.350 da rete mobile, info@aamps.livorno.it) dalle ore 8.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00 per eventuali segnalazioni e richieste di informazioni oppure per richiedere un appuntamento per il ritiro gratuito a domicilio (piano terreno) degli ingombranti, dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) e degli sfalci-potature da giardino. Rimangono inoltre a disposizione dei cittadini anche le pagine social facebook e twitter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta a porta 2 giugno: come cambia il ritiro dei rifiuti per la Festa della Repubblica

LivornoToday è in caricamento