rotate-mobile
Cronaca

Eni, incontro al Mise sul futuro dell'impianto di Stagno. Salvetti: "Avanti con la conversione a bioraffineria"

Il sindaco al termine dell'incontro: "Abbiamo avuto un riscontro positivo da parte dell'azienda che continuerà a investire sul territorio"

Ieri pomeriggio, mercoledì 9 marzo, a Roma si è svolto l'atteso tavolo di confronto al Ministero dello Sviluppo Economico sul futuro della raffineria Eni. Presenti i viceministri Alessandra Todde e Gilberto Fratin, i vertici dell'azienda, i rappresentanti nazionali e locali dei sindacati e i territori (Regione Toscana nella persona del Presidente Giani, il sindaco di Livorno Salvetti e quello di Collesalvetti Antolini). "È stato un incontro che ha avuto un esito positivo - le parole di Salvetti -. Eni ha confermato di non volersi disimpegnare e ha rilanciato il percorso di trasformazione e riconversione dell'impianto di Livorno in una bioraffineria per la produzione di biocarburante idrogenato. Livorno in questo percorso, che coincide con una strategia nazionale del gruppo, è al primo posto". 

L'incontro al Mise-2

"Perché questa strategia risulti sostenibile  - continua il sindaco - Eni chiede con grande forza che la produzione, così rinnovata, venga sostenuta da un mercato nazionale adeguatamente indirizzato da chiare scelte di governo, da prendersi nei tempi più rapidi possibili. In tal senso Eni è pronta, entro l'anno in corso, ad impegnarsi in un primo piccolo ma significativo investimento sull'impianto toscano. I territori sono pronti da subito a sostenere, con scelte adeguate, il progetto". 

"Se la strategia vedrà tutte le parti al tavolo concordemente impegnate in questo processo - conclude Salvetti - , oltre al settore del biocarburante, anche la produzione del biojet per aerei e la produzione di lubrificanti potranno garantire un orizzonte certo all'impianto a partire dai livelli occupazionali". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eni, incontro al Mise sul futuro dell'impianto di Stagno. Salvetti: "Avanti con la conversione a bioraffineria"

LivornoToday è in caricamento