menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo affiancano in scooter con pistola e casco integrale, automobilista 53enne rapinato in via Firenze

L'uomo aveva appena prelevato al bancomat, ma ha nascosto i soldi in tasca consegnando ai malviventi solamente il borsello con pochi euro dentro

È stato avvicinato da due persone a bordo di uno scooter con addosso i caschi integrali che, secondo quanto ha raccontato agli agenti, gli hanno puntato una pistola alla testa per farsi consegnare i soldi che aveva appena prelevato al bancomat. L'episodio è successo nel pomeriggio di ieri, martedì 11 agosto, in via Firenze, subito dopo la Pam. L'uomo, un livornese di 53 anni, al momento della rapina si trovava all'interno della sua auto quando i malviventi gli hanno intimato di consegnare tutto quello che aveva. Tuttavia il 53enne aveva nascosto i soldi in tasca e ai rapinatori, che subito dopo sono scappati a bordo del mezzo a due ruote, ha consegnato solamente il borsello con pochi euro dentro. Sul posto è intervenuta la polizia che ha raccolto la testimonianza della vittima e avviato le indagini del caso. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ricetta della ribollita toscana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento