rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Porto / Via del Lavoro

Tentata rapina alla tabaccheria in via del Lavoro, rintracciato e denunciato l'autore: è un 43enne residente a Livorno

Nel pomeriggio di ieri la polizia ha ritrovato l'auto sulla quale era fuggito insieme a dei complici. Identificato anche grazie alle telecamere di videosorveglianza, l'uomo è indagato per tentata rapina in concorso

Gli occhiali da sole persi durante la colluttazione, la fuga con due complici a bordo di un'auto che lo aspettava fuori dalla tabaccheria, le testimonianze dei presenti e le immagini di videosorveglianza della zona. Sono stati questi gli elementi che hanno consentito agli agenti di polizia della squadra mobile di Livorno di risalire in poco tempo al responsabile della tentata rapina in via del Lavoro, alla tabaccheria di Mario Toncelli, nelle primissime ore del mattino di ieri, venerdì 12 agosto. L'uomo, un 43enne da anni residente a Livorno che si era presentato in negozio con un coltello lungo 20 cm, è stato rintracciato a casa sua, dopo che il personale della questura aveva ritrovato la Volkswagen Polo grigia, di proprietà dello stesso 43enne, parcheggiata in zona stadio.

Affronta il rapinatore e lo mette in fuga dalla tabaccheria: "Paura? Forse incoscienza, aveva un coltello con una lama di 20 cm" 

Identificato e riconosciuto come presunto autore della tentata rapina, grazie anche alle telecamere e alla testimonianza di chi aveva assisistito al fatto, l'uomo è stato quindi accompagnato in questura dove avrebbe ammesso le proprie responsabilità. Denunciato per tentata rapina in concorso, al momento sono ancora in corso gli accertamenti della squadra mobile per ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina alla tabaccheria in via del Lavoro, rintracciato e denunciato l'autore: è un 43enne residente a Livorno

LivornoToday è in caricamento