rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Romito

Cala del Leone, fermato rave party con giovani provenienti da tutta la Toscana

Sul posto sono intervenuti Municipale, polizia, carabinieri e personale di Aamps. I partecipanti si erano dati appuntamento tramite i social

Si erano dati appuntamento tramite il consueto tam tam sui social e sistemi di messaggistica istantanea per festeggiare il Ferragosto alla Cala del Leone dove avevano in programma di mettere in atto un vero e proprio rave party. Tuttavia la festa è stata fermata sul nascere dalle forze dell'ordine che hanno intercettato e identificato circa un centinaio di giovani provenienti da tutta Italia in procinto di passare la notte in uno dei luoghi preferiti dai livornesi. A far insospettire polizia e carabinieri sono state le numerose segnalazioni giunte dai cittadini che parlavano di un insolito numero di auto e scooter parcheggiati proprio nei pressi della Cala.

E così intorno alle 8 di stamani è scattato il blitz, al quale hanno preso parte anche la Municipale e le unità cinofile della guardia di finanza, che ha interrotto sul nascere la festa non autorizzata. Durante l'intervento sono stati sequestrati numerosi dispositivi elettronici  tra cui casse acustiche, strumenti per l'amplificazione e la diffusione sonora collegati ad un generatore. Inoltre sono state elevate diverse multe per i mezzi che occupavano, in divieto di sosta, la carreggiata davanti all'accesso della Cala del Leone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cala del Leone, fermato rave party con giovani provenienti da tutta la Toscana

LivornoToday è in caricamento