rotate-mobile
Cronaca Piombino

Rave party a Piombino, la polizia identifica 80 giovani provenienti da tutta Italia

I partecipanti si erano dati appuntamento tramite i social con il messaggio in codice "invasion spring"

Si erano dati appuntamento tramite i social nella'area privata all'interno di una zona boschiva a Piombino, frazione Fiorentina località Cagliana, per un vero e proprio rave party. Attraverso il nome in codice "invasion spring", un centinaio giovani si era portato nel boschi, nella serata di sabato 14 maggio, a bordo di auto e caravan sparando musica a tutto volume. Numerose le chiamate giunte al 112 che ha inviato sul posto il personale del commissariato di Piombino e i carabinieri.

Rave party a Piombino, il sindaco: "Feste pericolose con largo uso di alcol e droga"

Per ragioni di sicurezza è stato richiesto l'intervento di altre forze dell'ordine da Livorno al fine di impedire un ulteriore afflusso di partecipanti. Nel corso della notte sono stati allontanati circa 200 giovani che tentavano di unirsi al rave mentre a partire dalle 9, una volta interrotta la musica, è iniziato il lento deflusso: in totale sono stati 80 i partecipanti identificati dalla polizia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave party a Piombino, la polizia identifica 80 giovani provenienti da tutta Italia

LivornoToday è in caricamento