Cronaca

Dichiarazioni false per ottenere il reddito di cittadinanza: quattro denunciati

Operazione della guardia di finanza che ha scoperto in totale sette persone che percepivano il sussidio senza averne diritto

La guardia di finanza, in collaborazione con l'Inps, ha scoperto a Livorno 7 persone (5 uomini e 2 donne di età compresa tra 40 e 65 anni) che percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza, avendo omesso di comunicare informazioni rilevanti in fase di sottoscrizione dell'istanza o successivamente. In quattro, secondo quanto emerso dall'indagine delle fiamme gialle, hanno fornito dichiarazioni false durante la presentazione della domanda e per loro è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica. Inoltre sono partite le segnalazioni all'Inps per il recupero delle somme non spettanti, pari a 42mila euro. Durante gli approfondimenti sono emersi ulteriori profili di criticità sul conto di due 50enni, titolari di partita Iva, nei cui confronti sono state avviate separate attività di controllo poiché risultati per di più "evasori totali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dichiarazioni false per ottenere il reddito di cittadinanza: quattro denunciati

LivornoToday è in caricamento