Rendiconto di gestione 2019, Ferroni: "Quadro confortante nonostante la situazione difficile"

Entro il 30 giugno dovrà essere approvato dal consiglio comunale. L'assessore: "Occorre agevolare la ripartenza dell'economia cittadina"

Un avanzo destinato ad investimenti di 4.928.227,32 di euro ed avanzo libero di 3.983.254,99 oltre ad un consistente avanzo vincolato di 41.078.643,96, risorse a destinazione specifica comunque utilizzabili nel corso dell'anno. Questo il rendiconto di gestione 2019 approvato dalla giunta comunale ieri, venerdì 15 maggio, e che dovrà essere sottoposto al consiglio comunale entro il 30 giugno. "Questi risultati importanti non sono frutto del caso, ma di una approfondita analisi che ci ha portati ad entrare nel merito di ogni singolo capitolo, accantonamento e voce di spesa disponibile - dichiara l'assessore al Bilancio Viola Ferroni. Attività necessaria nel primo rendiconto della nuova amministrazione, che ha così “ripulito” il bilancio sbloccando ogni risorsa disponibile, consapevoli che quest'anno sarà più faticoso del solito mantenere gli equilibri di bilancio e favorire la ripresa economica della città".

L'assessore Ferroni: "Agevolare la ripresa economica"

L'assessore Ferroni evidenzia come l'approvazione di questo rendiconto avvenga in un momento storico in cui il Paese ha dovuto affrontare una emergenza epidemiologica gravissima, con tutto quello che ne consegue in termini di crisi socio-economica: "In questo senso abbiamo attivato tutte le leve normative, consapevoli che oggi più che mai è necessario agire sulle risorse e liberarne più possibile, per garantire gli equilibri di bilancio nell'anno in corso, continuare ad erogare servizi per la città e agevolare per quanto possibile una faticosa ripresa economica"

Conclude l'assessore: "Abbiamo più volte affermato che non è nostro interesse accumulare avanzi, per questo, anche a fronte della attuale situazione, cominceremo non appena possibile a utilizzarlo per compensare le minori entrate di natura tributaria che inevitabilmente si verificheranno nel corso dell'anno e continuare a finanziare le misure economiche attuate dalla giunta in favore della ripresa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento