Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus Toscana, ripartono le attività all'interno dei circoli: Giani firma l'ordinanza

Il presidente della Regione: "Questi luoghi sono l'anima di un borgo o di un territorio

Una nuova vita per i circoli culturali, sociali e ricreativi grazie alla nuova ordinanza firmata oggi pomeriggio, sabato 5 giugno, dal presidente della Toscana Eugenio Giani. Se le attività ordinarie continueranno ad essere sospese fino al 1 luglio, si potranno organizzare spettacoli, attività sportive e motorie, corsi individuali e collettivi e attività ricreative e educative per bambini e ragazzi con l'aiuto di operatori a cui affidarli in custodia. Tutte le attività naturalmente dovranno rispettare i protocolli le misure nazionali e regionali anti-Covid. 

"I circoli sono tante volte l'anima di un borgo o di un territorio – commenta il presidente della Toscana, Eugenio Giani - Sono autentici presidi e svolgono in questo senso una funzione sociale. Far ripartire le attività all'interno vuol dire garantire un servizio in più alle comunità in cui operano". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Toscana, ripartono le attività all'interno dei circoli: Giani firma l'ordinanza

LivornoToday è in caricamento