rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Livorno | Salvo grazie a un trapianto, ora cerca il donatore: "Vorrei ringraziare la sua famiglia"

Un 58enne, dopo un attesa di tre anni, ha ricevuto un rene da una livornese

Secondo il rapporto del Centro nazionale trapianti, Livorno è al quarto posto in Italia per quanto riguarda la donazione di organi. La nostra città si conferma quindi tra le città più "generose" del Paese e la storia che ha visto per protagonista il suocero di Tanja Fazzuoli rientra proprio in questo ambito. Il 58enne infatti da più di tre anni necessitava di trapianto di rene e lo scorso 3 maggio è stato finalmente operato all'ospedale Cisanello di Pisa e ora può godersi una nuova vita. 

Se l'uomo può tornare a vedere il futuro più roseo è grazie allo splendido gesto di una persona che nelle sue ultime volontà aveva dato il consenso alla donazione degli organi. Naturalmente la sua identità, come previsto dalla legge, è rimasta segreta ma non per questo la famiglia del 58enne si è persa d'animo: "Prima di tutto - commenta Tanja - vorremmo ringraziare la professionalità dell'equipe di Cisanello. Successivamente il nostro più grande desiderio sarebbe quello di poter incontrare la famiglia di questa persona, della quale sappiamo solo essere una donna livornese, per ringraziarla. Il suo gesto non verrà mai dimenticato". Se la famiglia della donatrice avesse piacere a mettersi in contatto con Tanja può farlo inviando una mail a redazione@livornotoday.it oppure contattandola direttamente su Facebook. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno | Salvo grazie a un trapianto, ora cerca il donatore: "Vorrei ringraziare la sua famiglia"

LivornoToday è in caricamento