Rifiuti, i "Pirati della Plastica" ripuliscono i fossi: dall'acqua spunta anche un cellulare

A fine giornata, i volontari hanno raccolto oltre dieci sacchi di spazzatura: "Ci battiamo per rendere Livorno un posto migliore"

Armati di guanti, sacchi, retini e tanta buona volontà, nella giornata del 4 maggio un gruppo di volontari, "Pirati della Plastica", a bordo di quattro barche hanno pulito i fossi tra la Venezia e il Pontino. Il ritrovo è stato davanti la Fortezza Nuova e da lì è cominciata la "missione" in cerca di rifiuti sia in acqua che sulle passerelle. È bastato fare poche decine di metri, che nella zona dell'ex Teatro San Marco, i "pirati" hanno subito trovato decine di bottiglie di birra e residui di plastica che galleggiavano ovunque spinti dalla corrente; tra le tante "scoperte" anche un cellulare.

Il fondatore del gruppo è Simone Guerrieri: "Sono un appassionato del mare e pratico pesca subacquea. Una volta durante un'immersione ho visto che un pesce mangiava una cannuccia e sono rimasto inorridito. Purtroppo queste scene sono all'ordine del giorno e allora ho deciso di dedicarmi, assieme ad altri amici e normali cittadini che nel tempo si sono uniti al gruppo, alla pulizia delle spiagge, delle scogliere e dei fossi. Ogni martedì e domenica, ci troviamo alla spiaggia della Vela per ripulirla e da li partiamo per pulire altri luoghi".

Questi ragazzi non sono passati inosservati alle decine di persone dei circoli nautici che affollano i fossi; tutti hanno speso una parola in loro favore: dal "siete dei grandi" al "state facendo davvero un bel lavoro".  Il "bottino" della giornata di pulizia dedicato ai fossi è stato di circa un migliaio di bottiglie, tra vetro e plastica, diverse centinaia di bicchieri, buste, molte cassette di polistirolo, siringhe, giacchetti e anche un paio di pantaloni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

  • Assembramenti, musica ad alto volume, schiamazzi e un accoltellato: notte senza tregua per polizia e carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento