Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Piombino

Rigassificatore, la Golar Tundra è in porto. Giani: "L’Italia ringrazi Piombino, ora le compensazioni"

La nave di Snam intorno alle 23.30 di domenica 19 ha ultimato le operazioni di ormeggio

Poco prima delle 18.30 di domenica 19 marzo la Golar Tundra è apparsa all’orizzonte, per poi fermarsi in rada e attendere intorno alle 23 le condizioni ideali per entrare a tutti gli effetti nel porto di Piombino. I piloti infatti dopo l'uscita dell'ultimo traghetto per l'Elba hanno raggiunto la nave conducendola alla banchina stabilita, con l'aiuto dei rimorchiatori, quella est della darsena nord.  Dopo quasi tre settimane di navigazione la Golar Tundra, rigassificatore di Snam, è dunque giunta a destinazione. Portandosi dietro la scia di polemiche e questioni che da tempo ormai caratterizzano la vicenda. Tra cortei di protesta, manifestazioni a livello locale e nazionale e dibattiti finanche in parlamento.

"L’Italia - ha detto il governatore Eugenio Giani, che nella notte ha seguito le operazioni di attracco e lunedì 20 marzo sarà di nuovo in città - deve dire grazie a Piombino e alla Toscana. Dobbiamo renderci autosufficienti dalla Russia per il gas e questa opera contribuirà in modo determinante con 5 miliardi di metri cubi di gas all'anno. Questo - ha aggiunto Giani- significherà abbattere costi del gas, bollette minori per i cittadini e le imprese. Il tutto in completa sicurezza. Adesso avanti con le compensazioni per il territorio. ".

golar tundra-2

@toscananotizie

Rigassificatore, Golar Tundra in arrivo a Piombino nel week-end. Venier (Snam): "Sarà operativa da maggio"

La Golar Tundra rimarrà a Piombino per 3 anni, stando a quanto dichiarato nelle ultime settimane, e entrerà nella sua fase operativa da maggio prossimo. Giocando quindi un ruolo fondamentale per quanto riguarda l’approvvigionamento energetico del paese. Una nave, quella di Snam, partita da Singapore giorni fa, al termine di alcune settimane di accertamenti tecnici. Si tratta di un impianto galleggiante che ha capacità di stoccaggio di circa 170.000 metri cubi di gas naturale liquefatto e di rigassificazione continua di 5 miliardi di metri cubi all’anno. Può contribuire, stando ai dati comunicati, a circa il 6,5% del fabbisogno nazionale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigassificatore, la Golar Tundra è in porto. Giani: "L’Italia ringrazi Piombino, ora le compensazioni"
LivornoToday è in caricamento