rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Calafuria, aggredito nella notte fuori da un locale: 19enne in ospedale con trauma cranico e mandibola rotta

Alle volanti della polizia che sono intervenute sul posto il giovane, residente a Pisa, ha raccontato di essere stato aggredito al termine di una lite. Indagini in corso

Un ragazzo di 19 anni è finito all'ospedale con un trauma cranico e la mandibola rotta in seguito ad un litigio sfociato in un'aggressione nella notte tra mercoledì 11 e giovedì 12, poco dopo le 4, davanti al locale 'Precisamente a Calafuria'. Alle volanti della polizia che sono intervenute sul posto, chiamate per una lite in corso, il giovane ha spiegato di essere stato aggredito da alcune persone.

Il diciannovenne, residente a Pisa, è stato trovato dai soccorritori a terra con l'orecchio sinistro sanguinante. È stato quindi portato in pronto soccorso dove era stata allertata la shock room. Sul posto un mezzo dell'Svs, con il medico, e la polizia, che sta ricostruendo quanto accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calafuria, aggredito nella notte fuori da un locale: 19enne in ospedale con trauma cranico e mandibola rotta

LivornoToday è in caricamento