Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Garibaldi / Largo del Mercato Ortofrutticolo

Rissa per l'assegnazione di una casa popolare: cinque persone denunciate

Una famiglia accusava un'altra di occupare l'alloggio senza avene diritto. Sul posto sono intervenute tre pattuglie della polizia, una della guardia di finanza e tre ambulanze

Una rissa, scoppiata intorno alle 17.30 di ieri, venerdì 1 maggio, nei pressi del Mercato Ortofrutticolo, si è conclusa con la denuncia di cinque persone. Il motivo del contendere? L'assegnazione di una casa popolare. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbero state una decina le persone coinvolte, appartenenti a due famiglie distinte. Una delle due infatti avrebbe accusato l'altro nucleo familiare di occupare l'abitazione senza averne diritto invitando i componenti ad andare via. Dalle parole, in poco tempo, si sarebbe passati ai fatti e in strada sono iniziati a volare i primi spintoni seguiti da qualche schiaffo.

La situazione quindi è diventata pericolosa per l'incolumità degli altri abitanti e, dopo le numerose telefonate arrivate alla sala operativa del 113, sul posto sono state inviate tre volanti della polizia a cui se n'è aggiunta un'altra della guardia di finanza e tre ambulanze della Misericordia di Livorno di cui una con medico a bordo. L'intervento delle forze dell'ordine è servito a riportare la calma e tre donne sono state portate in ospedale per accertamenti con una di loro che aveva addirittura dei segni di morsi sul braccio. Al termine dei dovuti accertamenti, gli uomini dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico,  guidati dal dirigente capo Claudio Cappelli, hanno denunciato per rissa 5 persone e stanno valutando se ci sono altre situazioni di reato imputabili alle altre persone presenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa per l'assegnazione di una casa popolare: cinque persone denunciate

LivornoToday è in caricamento