rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Venezia / Piazza del Luogo Pio

Venezia | Notte di caos tra liti, risse e uno scooter lanciato nei fossi

Sedicenne spinta da un amico finisce in ospedale, sul posto le forze dell'ordine che a sirene spiegate disperdono una rissa nelle vicinanze. Poi il risveglio con uno scooter in acqua. Nel quartiere altra notte insonne

Tre episodi distinti, a poche centinaia di metri, che ancora una volta hanno disturbato il sonno - e il risveglio - dei residenti della Venezia. Quelli di piazza del Luogo Pio e dintorni, per la precisione, che nella notte tra sabato 26 e domenica 27 febbraio sono stati svegliati dai rumori molesti della piazza, tra grida e vetri rotti, e quindi da quello delle sirene delle forze dell'ordine.

Intorno alle 1 la lite in via della Cinta Esterna tra due minorenni conoscenti, un ragazzo e una ragazza di 16 anni che sarebbe stata presa a spintoni dall'amico, finendo per coinvolgere due gruppi di giovani. Arrivata al centralino del 112 la segnalazione di una situazione potenzialmente pericolosa, sul posto sono arrivare le pattuglie di carabinieri, polizia e finanza. La ragazza è stata quindi accompagnata in ospedale per accertamenti mentre il giovane, nel frattempo, si era allontanato facendo perdere le proprie tracce.

+++ Venezia, scooter lanciato nel fosso di viale Caprera. Foto +++ 

Contemporaneamente, in piazza del Luogo Pio andava in scena una rissa che, stando alle testimonianze di chi si trovava in zona tra i locali, avrebbe coinvolto una decina di persone straniere con tanto di lanci di bottiglia e vetri rotti. Sono stati proprio i lampeggianti delle sirene delle forze dell'ordine, già allertate per la lite in via della Cinta Esterna, a mettere fine alla contesa, facendo sì che le persone coinvolte si disperdessero.

Ieri mattina, domenica 27 febbraio, nel quartiere non si parlava d'altro fino a quando non è rimbalzata la notizia dello scooter ritrovato adagiato sul fondale del fosso di viale Caprera, presumibilmente lanciato proprio la stessa notte. Un'altra brutta sorpresa per niente gradita dai residenti della Venezia prontamente denunciata alle autorità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia | Notte di caos tra liti, risse e uno scooter lanciato nei fossi

LivornoToday è in caricamento