Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Venezia

Venezia, soccorso e rianimato dopo un malore nel ristorante in cui lavora: grave 65enne

L'uomo si è accasciato a terra poco dopo le 21 di ieri sera mentre si trovava nel magazzino del locale ed è stato infine trasportato all'ospedale in codice rosso

È ricoverato in serie condizioni un uomo di 65 anni soccorso e rianimato nella serata di ieri, sabato 4 marzo, all'interno del proprio ristorante nel quartiere della Venezia. Secondo quanto ricostruito, l'uomo stava lavorando quando, poco dopo le 21, è improvvisamente crollato a terra nel magazzino del locale. Avvertito il rumore della caduta e non vedendo tornare il titolare, sono stati quindi alcuni dipendenti ad andare a sincerarsi che non fosse successo niente di grave, trovando invece il 65enne accasciato sul pavimento.

Immediatamente allertata la centrale operativa del 112, sul posto sono quindi intervenuti i volontari della Misericordia di Livorno con il medico del 118 che, trovato l'uomo in arresto cardiaco, ha subito iniziato le manovre di rianimazione. Ripreso il battito, il 65enne è stato quindi trasportato in codice rosso al pronto soccorso di via Gramsci dove nel frattempo era stata allestita la shock room.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, soccorso e rianimato dopo un malore nel ristorante in cui lavora: grave 65enne
LivornoToday è in caricamento