rotate-mobile
Cronaca

Elezioni politiche 2022, i candidati eletti nel collegio di Livorno alla Camera e al Senato

Successo storico del centrodestra con Manfredi Potenti (Lega) che supera Andrea Marcucci (Pd) nell'uninominale grazie ai voti della provincia. Exploit di Chiara Tenerini che supera Andrea Romano

Lo scrutinio delle schede è ormai al termine: con il 38,98% dei voti e 172.647 preferenze Manfredi Potenti porta il centrodestra a una storica vittoria nel collegio uninominale di Livorno - che comprende tutta la provincia insieme a quella pisana -, superando nella corsa al Senato il candidato del centrosinistra Andrea Marcucci (Pd), 145.674 preferenze e 32,89%. Un divario ampio dopo quasi tutte le 910 sezione scrutinate. Da considerare anche l'ampio consenso del rosignanese proprio nella provincia  dove Marcucci perde in ogni territorio tranne che a Livorno e Pisa città.

+++ ELEZIONI 2022, ITALIA AL VOTO: LA DIRETTA +++

È questo, di fatto, il primo risultato dal territorio, seguito dalla vittoria alla Camera di Chiara Tenerini (Forza Italia) su Andrea Romano (Pd), con Stella Sorgente (M5s) mancato outsider. A scrutinio concluso la candidata forzista vince con 59.898 voti (35,91%), rispetto al candidato del Pd con 56.397 voti (33,81%). Una differenza minima ma sostanziale per raggiungere il parlamento. Nel collegio uninominale per la Camera si ferma a 24.859 Stella Sorgente del Movimento 5 Stelle, con il 14,90%. 

Soltanto a risultati acquisiti, invece, e in base ai seggi conquistati in parlamento sarà possibile determinare quali saranno gli altri eletti nel collegio plurinominale di Livorno.

notizia in aggiornamento

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2022, i candidati eletti nel collegio di Livorno alla Camera e al Senato

LivornoToday è in caricamento