menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rosignano, sorpreso a vendere cocaina vicino al porto: arrestato 33enne

In casa dell'uomo sono stati trovati altri 300 grammi di droga e 950 euro in contanti

Un cittadino originario Repubblica Dominicana di 33 anni, residente a Livorno, è stato arrestato dalla polizia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti, nel pomeriggio del 30 dicembre, lo hanno sorpreso nei pressi del porto di Rosignano mentre stava cedendo della cocaina a un uomo che gli si era avvicinato in bicicletta. Subito fermato, il malvivente ha ammesso di nascondere altra droga nella propria abitazione. La successiva perquisizione, eseguita insieme alla guardia di finanza e al cane antidroga "Brooka", ha permesso di rinvenire 287 grammi di cocaina e 950 euro in contanti. Convalidato l'arresto, il magistrato di turno ha disposto che il 33enne fosse accompagnato nel carcere di Livorno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento