Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Rosignano, sorpreso a vendere cocaina vicino al porto: arrestato 33enne

In casa dell'uomo sono stati trovati altri 300 grammi di droga e 950 euro in contanti

Un cittadino originario Repubblica Dominicana di 33 anni, residente a Livorno, è stato arrestato dalla polizia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti, nel pomeriggio del 30 dicembre, lo hanno sorpreso nei pressi del porto di Rosignano mentre stava cedendo della cocaina a un uomo che gli si era avvicinato in bicicletta. Subito fermato, il malvivente ha ammesso di nascondere altra droga nella propria abitazione. La successiva perquisizione, eseguita insieme alla guardia di finanza e al cane antidroga "Brooka", ha permesso di rinvenire 287 grammi di cocaina e 950 euro in contanti. Convalidato l'arresto, il magistrato di turno ha disposto che il 33enne fosse accompagnato nel carcere di Livorno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosignano, sorpreso a vendere cocaina vicino al porto: arrestato 33enne
LivornoToday è in caricamento