rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Rosignano Marittimo

Rosignano, trova un bancomat per strada e lo usa per fare acquisti: denunciata 48enne

La donna è stata sorpresa dai carabinieri mentre comprava sigarette da un distributore automatico

Una 48enne di Rosignano Marittimo è stata denunciata dai carabinieri per indebito utilizzo di carte di pagamento. Secondo quanto emerso, la donna, già nota alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, nei giorni compresi tra il 7 e l'11 novembre avrebbe effettuato una dozzina di acquisti col sistema "contactless" per spese inferiori a 25 euro (che non prevedono quindi l'utilizzo del pin) utilizzando un bancomat che aveva era stato smarrito da un 59enne del posto. Le indagini da parte dei militari dell'Arma sono iniziate dopo che all'uomo sono cominciate ad arrivare una serie di notifiche sul telefono riguardanti gli acquisti che man mano venivano addebitati sul suo conto corrente attraverso l'utilizzo del bancomat.

La 48enne è stata identificata grazie alle telecamere di videosorveglianza installate in un esercizio commerciale mentre la riprendevano nel prelevare fraudolentemente più volte diversi pacchetti di sigarette da un distributore automatico. La malvivente è stata quindi fermata e al termine delle formalità di rito deferita all'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosignano, trova un bancomat per strada e lo usa per fare acquisti: denunciata 48enne

LivornoToday è in caricamento