rotate-mobile
Cronaca Rosignano Marittimo

Rosignano | Picchia i genitori anziani, poi aggredisce anche i carabinieri: 37enne arrestato

Momenti di tensione all'interno dell'appartamento dei coniugi. L'uomo è stato poi condotto in carcere

Maltrattati e picchiati più volte dal figlio. Per questo, dopo l'ultimo episodio di violenza, gli anziani genitori di un 37enne nato a Napoli e residente a Rosignano Marittimo hanno chiamato i carabinieri che hanno infine arrestato l'uomo portandolo in carcere. I coniugi, preoccupati per la propria incolumità visto che il figlio aveva iniziato anche a lanciare e danneggiare oggetti presenti nel loro appartamento, hanno chiesto l'intervento dei militari dell'Arma. Una volta giunti sul posto anch'essi sono stati aggrediti con calci e pugni senza un apparente motivo. 

L'uomo, dopo una dura resistenza, è stato finalmente bloccato a portato in caserma. Dopo una notte in camera di sicurezza è stato condotto nel carcere di Livorno dove è rimasto anche dopo la convalida dell'arresto da parte del gip. I carabinieri aggrediti invece sono stati accompagnati al pronto soccorso dove sono stati refertati con 30 e 10 giorni di prognosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosignano | Picchia i genitori anziani, poi aggredisce anche i carabinieri: 37enne arrestato

LivornoToday è in caricamento